È MIO PADRE

È MIO PADRE     Sua è la forza del magma ardente del mare scuro ha la profondità. Stende la sua mano e crea, crea da polveri arcane, quasi segreti di uno stregone, con nuvole di pochi colori essenziali e ci tuffa la spatola,  a punta o lunga, già sporca:  tutto si mescola, tutto è concerto; se […]

La materia ulteriore

La materia ulteriore Di che materia sono i colori, Nucci ?Ricordoi pigmenti, sì, le paste i solventigli astuccie le tue mania meraviglia sui materiali venivo da Milano o da dove da quali venti erano ad aspettarmi i tuoi quadri, riusciti o sghembicome se mi conoscesseromisteriosamente strani, dicono, gli informali macosa sono corpi, rami, alio spezzature […]